L’esame del terreno

Nel caso dell’esame del terreno viene analizzato l’ambiente extracellulare nel corpo del paziente, cioè liquidi come saliva, sangue ed orina. I valori fisicochimici ed elettrochimici specifici ci informano sulla situazione di sfruttamento e regolazione interna e caratterizzano i tre funzionamenti biologici elementari del tratto gastrointestinale, dei reni e di tutto il sistema di regolazione e resistenza. I risultati delle misurazioni mostrano qual ambiente non è in ordine e qual funzionamento deve essere rafforzato in modo terapeutico.

I seguenti diagrammi mostrano i dettagli di un tipico esame del terreno:

 

Erste Kontrolluntersuchung
Zweite Kontrolluntersuchung
Dritte Kontrolluntersuchung

 

*** Blut=Sangue | Speichel=Saliva | Urin=Orina | Quantifikation der Leistung=Quantificazione dell’efficienza

 

Si vede il controllo del decorso di una paziente che è ammalata di un carcinoma mammario. Il triangolo verde mostra l’esame del terreno dopo che il cancro è appena riapparito. Il triangolo si trova nell’area dove si manifestano malattie cancerose acute. Nelle seguenti visite di controllo si vede come lo stato interno dell’organismo si migliora nell’ambito di una terapia adeguata.

L’esame del terreno è una descrizione fondamentale della condizione biofisica del paziente e ci informa su diverse malattie e condizioni fisiologiche p. es.:

  • Disturbi dell’equilibrio acido-base
  • Malattie cancerose
  • Disturbi di fegato, cistifellea e pancreas
  • Malattie intestinali
  • Infezioni batteriche e virali
  • Mancanza di minerali
  • Insufficienza renale
  • Predisposizione a trombosi
  • Intossicazioni
  • Stress ossidativo

Nach oben


Nach oben